Milano, violenta lite nel dormitorio pubblico: un uomo accoltellato al viso e al braccio

Nella serata di giovedì sono dovuti intervenire i poliziotti per separare i due litiganti

Violenta lite nel dormitorio di via Antonio Aldini a Milano. Nella serata di giovedì sono dovuti intervenire i poliziotti delle volanti per separare i due litiganti, entrambi ospiti della struttura: un italiano di 49 anni e un marocchino di 34. 

La rissa al dormitorio in via Aldini

Ad avere la peggio, stando a quanto ricostruito, è stato il più anziano. L'uomo è stato ferito con un piccolo coltellino svizzero sul braccio e al volto. Attorno alle 23, sul posto sono intervenuti gli agenti e il personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza con un'ambulanza. Il ferito, che non è in gravi condizioni, è stato trasportato all'ospedale Sacco.

Il 34enne è stato arrestato per lesioni e trasportato al carcere di San Vittore.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Puzza a Milano, odore fortissimo invade la città: boom di segnalazioni. La spiegazione

  • Il pusher gli vende la carta: lui lo scaraventa nel vuoto per ammazzarlo, tradito dal video

  • Milano, bimbo di 5 anni precipita a scuola: soccorritori e prof con le lacrime agli occhi

  • Sciopero generale a Milano, rischio caos per i mezzi: stop di 24 ore a metro, bus Atm e treni

  • Milano, dramma a scuola: bimbo di cinque anni precipita nel vuoto dalle scale, è gravissimo

  • Milano, incidente tra un bus e un'auto in via Giordani: una donna in coma e due bimbi feriti

Torna su
MilanoToday è in caricamento