Milano, rissa tra giovanissimi a bottigliate in testa: e in strada restano i cocci e il sangue

Alla fine della battaglia tra più di una decina di persone, quattro vanno in ospedale

I cocci di bottiglia insanguinati (Daniele Bennati)

Cocci di bottiglia rotti per strada. Urla. Impronte di sangue sui muri. E poi le sirene delle ambulanze e dei carabinieri del Radiomobile. Violenta rissa domenica sera in zona Affori a Milano, tra via Enrico Cialdini e via Carlo Montanari. Alla fine della battaglia tra più di una decina di persone, secondo le prime informazioni raccolte da Milanotoday, quattro ragazzi sono stati accompagnati in ospedale. I giovani sono stati identificati anche dai carabinieri.

Rissa a Milano: quattro feriti

Sono un 16enne, due 18enni e un 20enne. Sono stati trasportati al Niguarda, al Fatebenefratelli e alla Multimedica di Sesto San Giovanni dal personale del 118, intervenuto con tre ambulanze e un'automedica, poco prima delle 23. Nessuno di loro è in gravi condizioni.

Video: ambulanze e carabinieri sul posto

A parlare della rissa, molto più che le persone coinvolte o quelle che hanno fatto perdere le proprie tracce, è il campo di battaglia. Oltre alle tracce di sangue finite sui muri esterni di una costruzione, in strada i militari hanno rinvenuto tantissimi pezzi di vetro. Cocci di bottiglia con i quali i giovani, diversi di loro di origini sudamericane, si sono aggrediti a vicenda. Ora si indaga per cercare di ricostruire cosa sia successo.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento