Ritrovato a Milano l'uomo scomparso il giorno di Natale

Era su un tram, è stato portato in ospedale per accertamenti ma sta bene

L'uomo è stato ritrovato

Buona notizia: è stato ritrovato Gerardo Lechiancole, l'uomo di 80 anni scomparso il pomeriggio di venerdì 25 dicembre. Dalle prime informazioni sta bene.

E' stato trovato su un tram: corrispondeva alla descrizione diffusa dal figlio Luca attraverso i social network. A chi gli ha parlato ha detto di chiamarsi Gerardo Chiesa: effettivamente lui, il pomeriggio di Natale, si stava recando proprio in chiesa. Ha riconosciuto il figlio ed è stato portato al Policlinico per i necessari accertamenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Bene felice per loro. Mi auguro solo che non lo trasferiscono in una rsa struttura protetta o altro. Luoghi venduti bene da chi li crea e da chi lo gestisce ma in realtà luoghi di grande solitudine. Comunque felice che sia tornato dai suoi cari.

  • Bene! E' molto difficile seguire questi anziani non più autosufficienti. Non tutti riescono a sopportare le strutture protette. Questo è un campo tutto da rivedere, perché l'anziano vuole la sua autonomia, ma è molto fragile. Le strutture protette, senza criticare nessuno, riescono a dare ben poco perché l'anziano non ha più motivazioni per vivere, quel qualcosa che lo faccia andare avanti ancora con entusiasmo. E se noi più giovani ci mettessimo a tavolino per trovare soluzioni?

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Per sfuggire all'arresto scappa a folle velocità sullo scooter con a bordo la figlia di 10 anni

  • Cronaca

    Milano, ecco la Ferrari della polizia locale

  • Cronaca

    Navigli: gli puntano il coltello alla nuca e lo rapinano ma i banditi commettono un errore

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano dal 31 marzo al 2 aprile

I più letti della settimana

  • Cornaredo, apre il mega campo di tulipani: 285mila tipi diversi di fiori, tutti da raccogliere

  • Sciopero metro a Milano mercoledì 5 aprile

  • Fedez si racconta: 'Ero bullizzato e non c’era nulla da fare, giravo con la pistola nello zaino'

  • La giornata di Papa Francesco a Milano: dal Duomo al carcere passando per gli "ultimi"

  • La denuncia dello chef del “Ricci” di Belen e Bastianich: “Lì lavoravo anche 17 ore al giorno”

  • Papa Francesco a Milano, quanto è costata la visita in città e la messa al Parco di Monza

Torna su
MilanoToday è in caricamento