Furto indumenti Caritas, rubavano i vestiti per rivenderli: 3 arresti

Si tratta di cittadini romeni pregiudicati

Rivendevano i vestiti

Rubavano i vestiti dai contenitori gialli della Caritas e poi li rivendevano ad alcuni ambulanti dei mercatini dell'usato. Per questo sono stati arrestati tre pregiudicati nullafacenti rumeni di 27, 34 e 39 anni a Basiano.

I tre, residenti a Trezzo sull'Adda, già da febbraio - secondo quanto hanno potuto verificare i carabinieri - avevano l'abitudine di forzare i cassonetti della Caritas situati per strada nei comuni limitrofi.

Sono tutti cittadini romani pregiudicati: Ovidiu P., di 27 anni, poi Cristian B, di 33 e Vasile S. di 39.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento