Furto indumenti Caritas, rubavano i vestiti per rivenderli: 3 arresti

Si tratta di cittadini romeni pregiudicati

Rivendevano i vestiti

Rubavano i vestiti dai contenitori gialli della Caritas e poi li rivendevano ad alcuni ambulanti dei mercatini dell'usato. Per questo sono stati arrestati tre pregiudicati nullafacenti rumeni di 27, 34 e 39 anni a Basiano.

I tre, residenti a Trezzo sull'Adda, già da febbraio - secondo quanto hanno potuto verificare i carabinieri - avevano l'abitudine di forzare i cassonetti della Caritas situati per strada nei comuni limitrofi.

Sono tutti cittadini romani pregiudicati: Ovidiu P., di 27 anni, poi Cristian B, di 33 e Vasile S. di 39.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Incidente a Milano, perde il controllo dell'auto: finisce nel ristorante, paura in piazzale Martini

  • Milano, lite in strada tra due donne per 50 euro: uomo le separa ma viene accoltellato

Torna su
MilanoToday è in caricamento