Rivolta nel carcere Beccaria: dopo pestaggio, i minori puniti incendiano e devastano "tutto"

Oltre alle violenze, ci sono state minacce di morte contro gli agenti della polizia penitenziaria

Il carcere

Rivolta all'interno del carcere minorile di Milano, il Beccaria. Lo denuncia il Sindacato autonomo polizia penitenziaria, Sappe, che da tempo protesta per il continuo ripetersi di eventi critici tra le sbarre.

"Tra domenica sera e lunedì - spiega Alfonso Greco, segretario regionale Sappe - è successo di tutto". In una Sezione detentiva tredici minorenni - italiani, sudamericani, marocchini e albanesi - hanno aggredito un ragazzino romeno. E lunedì mattina, per tutta risposta, all'esclusione dall'attività, i delinquenti minorenni hanno distrutto vari suppellettili della sezione, del refettorio e della sala tv. Oltre alle devastazioni, in molti hanno incendiato capi di abbigliamento, coperte e cuscini.

Le violenze sono state accompagnate dalle minacce di morte contro gli agenti della polizia. Per questo dalle 10 alle 15 il padiglione interno è stato presidiato da tutto il personale di polizia penitenziaria reperibile, in servizio e non in servizio, che ha contenuto le violenze e limitato i danni. "Una situazione assurda e grave, che merita interventi immediati”, conclude Greco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA RICHIESTA AL CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento