Milano, giovane spacciatore preso a Rogoredo

Anche in Stazione Centrale, gli agenti della Polfer hanno arrestato una donna ricercata

Repertorio

Un ragazzo di 19 anni è stato arrestato giovedì dagli agenti della Polfer di Milano Rogoredo. Il giovane è stato individuato durante l’ordinario servizio di prevenzione e repressione dei reati all’interno della Stazione di Milano Rogoredo. I poliziotti hanno controllato il ragazzo, un italiano incensurato, che aveva un atteggiamento particolarmente sospetto.

${mediaPreview,gallery:41534}

Durante la perquisizione personale è stato trovato in possesso di 20 grammi di marijuana e di 55 euro, ritenuti provento dell’attività illecita. Tutto il materiale è stato sequestrato e l’uomo è stato portato al carcere di San Vittore a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Arresto in Stazione Centrale

Sempre giovedì, gli agenti del Settore operativo Polfer di Milano Centrale, a seguito di un controllo ha rintracciato una cittadina serba di 31 anni, pluripregiudicata, risultata destinataria di un ordine di arresto. La donna, che deve scontare la pena della reclusione di oltre 3 anni, per furto aggravato, è stata condotta presso il carcere di San Vittore.      

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, il sindaco Beppe Sala ha deciso: "Scuole chiuse a Milano per una settimana"

Torna su
MilanoToday è in caricamento