Cascina Gobba: rom multati e fermati dalla polizia locale

La retata della polizia locale alla stazione di Cascina Gobba è stata fatta la mattina di venerdì 26

Accampamenti rom sul fiume lambro

Dopo numerose lamentele da parte dei commercianti, dei pendolari e dell'impotente personale Atm, venerdì mattina la polizia locale ha organizzato una "retata" alla stazione metropolitana di Cascina Gobba.

Gli agenti si sono appostati ed hanno aspettato i rom - residenti nelle "baraccopoli" sulla riva del fiume Lambro, che utilizzano da sempre la metro senza comprare il biglietto - e li hanno multati tutti.

Per due dei "pendolari illegali" è stato richiesto il fermo per l'identificazione in vista di una possibile espulsione.

Le molte denuncie, riporta il Corriere, sono arrivate dai commercianti della stazione e dai pendolari che spesso vengono infastiditi e spintonati.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Milano, sale sul bus e spara sei colpi di pistola: 21enne identificato grazie a questo video

Torna su
MilanoToday è in caricamento