Tassisti scatenati contro autisti Uber: lanci di uova martedì sera

Sarebbero ben sei gli episodi, due ai danni della stessa persona

Ronde di tassisti contro autisti Uber

Continuano le ronde dei tassisti contro gli autisti di vetture a noleggio presunti legati a Uber. Che quest'ultima operi legalmente o no (la questione è legata al divieto di raccogliere clienti non partendo da un'autorimessa), le aggressioni non sono certamente il modo migliore per "rispondere". Questa volta, martedì 9 febbraio, è toccato ad un autista che effettivamente lavora anche per Uber, per ben due volte nella stessa serata.

Il primo episodio in corso Genova poco dopo le dieci. Il secondo in via Francesco Sforza. Stessi autori, stessa dinamica. All'autista si affianca un taxi, sembra una Seat station wagon, con tre persone a bordo di cui due incappucciate. E parte una raffica di uova all'indirizzo della berlina. Il lancio di uova sembra essere il nuovo metodo usato da questi tassisti contro i "driver" di Uber.

Sarebbero ben sei gli episodi in totale, nella stessa serata. La polizia locale ha istituito un servizio speciale "anti Uber" che ha dato qualche frutto laddove sono state ravvisate irregolarità, ma anche queste reazioni vanno fermate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Milano, anziani morti in camera da letto: lui con una pistola in pugno, lei con dei fiori in mano

    • Politica

      Milano, risultato referendum: anche in città vince il 'No'. La Lega milanese: "Renzi a casa"

    • Cronaca

      Milano, ubriaco sulla banchina della metro, cade e viene investito: salvo per miracolo

    • Cronaca

      Paura alla mostra di Real Bodies: visitatore sviene per due volte e resta incosciente

    I più letti della settimana

    • Esplosione in raffineria a Sannazzaro de’ Burgondi: “Rimanete chiusi nelle vostre case”

    • Protesta in centro a Milano, traffico in tilt: ambulanti in strada per dire “No Bolkestein”

    • Va in ospedale per dolori addominali: studentessa muore di meningite

    • Muore sul treno: stava cercando i sintomi dell'infarto sul cellulare

    • Sesso con ragazzini per soldi: condannato a 2 anni il presentatore tv hot, ma niente carcere

    • Studentessa morta di meningite: profilassi all'Università Statale di Milano e al Niguarda

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento