Tassisti scatenati contro autisti Uber: lanci di uova martedì sera

Sarebbero ben sei gli episodi, due ai danni della stessa persona

Ronde di tassisti contro autisti Uber

Continuano le ronde dei tassisti contro gli autisti di vetture a noleggio presunti legati a Uber. Che quest'ultima operi legalmente o no (la questione è legata al divieto di raccogliere clienti non partendo da un'autorimessa), le aggressioni non sono certamente il modo migliore per "rispondere". Questa volta, martedì 9 febbraio, è toccato ad un autista che effettivamente lavora anche per Uber, per ben due volte nella stessa serata.

Il primo episodio in corso Genova poco dopo le dieci. Il secondo in via Francesco Sforza. Stessi autori, stessa dinamica. All'autista si affianca un taxi, sembra una Seat station wagon, con tre persone a bordo di cui due incappucciate. E parte una raffica di uova all'indirizzo della berlina. Il lancio di uova sembra essere il nuovo metodo usato da questi tassisti contro i "driver" di Uber.

Sarebbero ben sei gli episodi in totale, nella stessa serata. La polizia locale ha istituito un servizio speciale "anti Uber" che ha dato qualche frutto laddove sono state ravvisate irregolarità, ma anche queste reazioni vanno fermate.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Darsena zeppa di rifiuti e alghe: il triste spettacolo dell'inciviltà

    • Cronaca

      Incidente in Piazzale Cantore, si è costituito il pirata della strada: è un ragazzo di 27 anni

    • Incidenti stradali

      Incidente in via Lombroso, schianto tra motocicletta e bici: un morto e un ferito grave

    • Cronaca

      Sciopero dei treni a Milano giovedì e venerdì 30 settembre: orari e informazioni

    I più letti della settimana

    • Dolce e Gabbana apre la sua prima boutique in Montenapoleone: cena di gala in strada | Foto

    • Sciopero dei treni a Milano giovedì e venerdì 30 settembre: orari e informazioni

    • Perché a Milano i cinesi non muoiono? In Paolo Sarpi ancora nessuno nel 2016

    • Cerca di strangolare un ragazzino di 14 anni alla fermata del bus per rubargli l'Iphone 7

    • Milano, top model “aggredita” in strada da un fan: ma lei lo fa scappare a calci e gomitate

    • Travolge due ragazze (gravi) e poi scappa: è caccia al pirata. L'appello con video

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento