"Rapiscono" Gesù dal presepe della chiesa e lo 'fanno fumare', poi si vantano su Instagram

Il "rapimento" a Lissone, in Brianza. Il video è poi stato postato su un account Instagram

Hanno messo in scena una sorta di "rapimento". Hanno preso il bambin Gesù dal presepe allestito sul sagrato della chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Lissone. Poi, lo hanno caricato in macchina tra scherzi, risate e commenti a sfondo blasfemo. Quindi, hanno postato i video della loro impresa su Instagram.

Notte "folle" quello di quattro ragazzi, che hanno pensato bene di "visitare" - a modo loro - il presepe del paese brianzolo per poi immortalare e condividere tutte le fasi della loro "impresa" sul social. 

Video | Il blitz nel presepe e il "rapimento"

Il "rapimento" — come si evince dal filmato pubblicato da un giovane milanese sul proprio profilo — è iniziato quando uno dei ragazzi, a volto coperto, si è steso nella mangiatoia. Subito dopo, la statua è stata trasferita in macchina e uno dei "rapitori", tra grida e imprecazioni, le ha accostato al volto una sigaretta come per farla fumare. Non è ancora chiaro che fine abbia fatto la statuetta: le Instagram Story finiscono con il "bambino" in auto.

Il rapimento è stato notato nella mattinata di lunedì 31 gennaio quando alcuni fedeli si sono avvicinati alla chiesa per un funerale e non hanno trovato la statua al proprio posto. 

"Durante la notte è stata rubata la natività del presepe da persone che non hanno né il rispetto religioso per ciò che rappresenta il presepe — aveva scritto il Circolo Don Bernasconi sulle colonne de Il Cittadino Mb — né il rispetto per le persone che lo hanno realizzato e per la comunità a cui era proposto".

Nella notte tra venerdì e sabato 29 dicembre alcuni vandali avevano devastato il presepe installato sul sagrato della chiesa di Piazza Santa Giustina a Milano, nel quartiere Affori.
 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Pulizia della lavastoviglie: tutti i consigli utili

  • Come svegliarsi bene la mattina: 6 consigli pratici

I più letti della settimana

  • Follia sul bus a Milano, autista picchiato a sangue: la foto denuncia dell'occhio tumefatto

  • E' morto a Milano Enrico Nascimbeni, aveva 59 anni

  • Sciopero dei mezzi a Milano, giovedì stop a metro, tram e bus Atm: gli orari dell'agitazione

  • Assorbenti, coppette mestruali e sex toys: a Milano il primo negozio dedicato alla vagina

  • Ragazzo di ventidue anni sparito da oltre un mese: ritrovato a Milano, dormiva in strada

  • Malpensa, fagioli scambiati per ovuli di coca: brutta disavventura per un turista brasiliano

Torna su
MilanoToday è in caricamento