Cinque casi di scabbia alla Rsa Virgilio Ferrari: scatta la profilassi

I casi tra dicembre e febbraio. Ma secondo i medici non c'è da preoccuparsi

La Rsa (da Proges.it)

Cinque ospiti di una casa di riposo piuttosto nota a Milano, la Virgilio Ferrari di via dei Panigarola in zona Corvetto, si sono ammalati di scabbia tra dicembre e gennaio. Un focolaio che ha messo in allarme l'Ats e i medici della struttura, al fine di attuare immediatamente un piano di prevenzione dal contagio diffuso. 

Una profilassi a cui vengono sottoposti gli ospiti (più di 200, non autosufficienti), i loro parenti e il personale. Il fatto che il contagio sia avvenuto in due momenti diversi, a distanza di circa un mese (prima tre pazienti a dicembre, poi due a fine gennaio), ha fatto prendere provvedimenti soprattutto sul fronte della cura della pulizia della biancheria, a partire dalle lenzuola. 

Al contempo, la direttrice della struttura ha raccomandato, nero su bianco, di non farsi prendere da alcun panico, perché tutte le misure richieste dall'Ats per estirpare l'infezione di scabbia sono state già prese o lo sono in questo periodo. Allo stesso tempo la Proges (la cooperativa parmigiana che gestisce da anni la Virgilio Ferrari) sta mettendo a punto le sue regole d'igiene per, eventualmente, adeguarle e migliorarle.

Proges è una importante cooperativa di Parma che ha in gestione qualcosa come 140 strutture sociali di vario genere, tra Rsa, scuole materne, nidi, strutture protette, comunità alloggio, appartamenti per disabili e altro ancora. Strutture dislocate prevalentemente nell'area emiliana, ma anche nel Torinese, in Lombardia e perfino a Bruxelles, dove gestisce un asilo nido. A Milano Proges gestisce, oltre alla Virgilio Ferrari, un micronido alla Bovisa, un nido a Città Studi e la Rsa Casa per Coniugi, a Corvetto, specializzata tra l'altro nell'Alzheimer. Ha infine una gestione di unità letto all'Humanitas di Rozzano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, militare pugnalato alla gola in Stazione Centrale da un passante che urla "Allah akbar"

  • Esplosione nella fabbrica di cannabis light: fiamme alte 10 metri, feriti padre e due figli

  • Milano, tenta di incassare il gratta e vinci rubato: beccato, in casa ne aveva altri 600

  • Sciopero venerdì 27 setttembre, a Milano si fermano per 24 ore i mezzi Atm: orari di metro

  • Incidente sull'A4, camion ribaltato in mezzo alla carreggiata: sei chilometri di coda

  • "Ritrovo di pregiudicati", la questura chiude tre bar di zona Certosa

Torna su
MilanoToday è in caricamento