Sciopero trasporto pubblico venerdì 16 novembre: rimandato

La decisione "per l'apertura del tavolo di confronto con il Ministero del Lavoro"

Sciopero del trasporto pubblico

E' stato differito lo sciopero del trasporto pubblico locale (metro, tram e bus) che doveva interessate tutt'Italia venerdì 16 novembre 2012, proclamato dalla Fast-Consal. 

A Milano, in un primo momento, si pensava che potessero non esserci fasce di garanzia. Ma "l'allarme" è rientrato. 

I mezzi dovevano essere fermi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a termine del servizio. Quindi convogli cancellati e serrande abbassate in tutte le stazioni metrò milanesi.

Il lunedì successivo, poi, il 16, è previsto lo sciopero del personale Sea negli aeroporti di Milano.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

  • Bollettino coronavirus Lombardia: 12 morti, risalgono i contagi. In totale meno persone malate

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

Torna su
MilanoToday è in caricamento