Sciopero trasporto pubblico venerdì 16 novembre: rimandato

La decisione "per l'apertura del tavolo di confronto con il Ministero del Lavoro"

Sciopero del trasporto pubblico

E' stato differito lo sciopero del trasporto pubblico locale (metro, tram e bus) che doveva interessate tutt'Italia venerdì 16 novembre 2012, proclamato dalla Fast-Consal. 

A Milano, in un primo momento, si pensava che potessero non esserci fasce di garanzia. Ma "l'allarme" è rientrato. 

I mezzi dovevano essere fermi dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 fino a termine del servizio. Quindi convogli cancellati e serrande abbassate in tutte le stazioni metrò milanesi.

Il lunedì successivo, poi, il 16, è previsto lo sciopero del personale Sea negli aeroporti di Milano.   

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

Torna su
MilanoToday è in caricamento