Taxisti, sciopero della tariffa fissa per Malpensa: "Regione la aumenti"

300 "auto bianche" protestano contro il mancato aumento della tariffa flat, ferma a 90 euro. E applicano il tassametro

Taxi a Malpensa (archivio)

Tassisti in rivolta contro il prezzo fisso da e per l'aeroporto di Malpensa. Non più 90 euro fisse ma, almeno per circa trecento "auto bianche", il calcolo col tassametro. E quindi più di 100 euro se il traffico è scorrevole, altrimenti ancora di più.

Questo perché ad agosto si è deciso di congelare fino al 2016 l'adeguamento della tariffa: come riporta il "Corriere", la decisione è arrivata dopo una riunione tra l'assessore ai trasporti Maurizio Del Tenno e i sindacati dei tassisti. Che hanno accettato tutti l'accordo, tranne il consorzio Taxi Malpensa che chiedeva di aumentare subito la tariffa da 90 a 95 euro. E alla risposta negativa ha deciso di avviare la protesta, sostenendo che l'accordo con la regione prevede adeguamenti annuali.

L'assessore ha risposto chiedendo agli utenti di denunciare i tassisti che non applicano la tariffa fissa. Come finirà?

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donna cerca di derubare Pio e Amedeo in Centrale: loro la scoprono e la filmano. Video

  • Il figlio torna tardi a casa: papà scende, prende a schiaffi gli amici 17enni e ne accoltella uno

  • Morto Manuel Frattini a Milano: infarto durante una serata di beneficenza

  • Terribile violenza sessuale a Milano, 19enne stuprata in strada da un uomo: arrestato

  • Milano, Deejay Ten domenica 13 ottobre: vie chiuse e mezzi Atm deviati, il piano viabilità

  • A Milano inaugura TigellaBella: all you can eat di tigelle e gnocco fritto con salumi e formaggi

Torna su
MilanoToday è in caricamento