menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Sciopero mezzi a Milano venerdì 18 marzo 2016: confermata l'agitazione

Per venerdì 18 marzo 2016, infatti, le organizzazioni sindacali Cub Trasporti - Si Cobas, con l'adesione di Sgb, hanno proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore: ma si fermano anche taxi (contro Uber) e treni

Folla metro'

Quando c'è lo sciopero dei mezzi (metro, bus e tram) a Milano? Quali sono gli orari? L'agitazione, come si legge sul sito di Atm (Azienda trasporti milanese), è stata confermata

Per venerdì 18 marzo 2016, una giornata che per i pendolari si paventa nerissima, infatti, le organizzazioni sindacali Cub Trasporti – Si Cobas, con l’adesione di Sgb, hanno proclamato uno sciopero generale nazionale di 24 ore con modalità che variano da città a città. Si protesta, scrivono in una nota i sindacati, per "i diritti vitali".

"Salario: rinnovo dei contratti con un aumento mensile di 500 euro - elencano -. Reddito garantito di 1.000 euro mese per disoccupati e pensionati; gratuità per cure, luce, gas, trasporto locale". Per la sanità viene chiesto "il diritto universale alla salute e alla cura". E poi, "età pensionabile a 65 anni, a 60 anni per lavori usuranti, e calcolo retributivo; aumento delle pensioni; contributi aziendali dei fondi privati alla previdenza pubblica". Infine l'"uguaglianza per i migranti". E' stata anche indetta una manifestazione che partirà dalle 9.30 in Cairoli. Lo sciopero dei tassisti contro Uber è stato cancellato.

A Milano gli orari sono i "classici": l’agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Per la metro il servizio sarà garantito fino alle 18. I mezzi, però, come spesso accade, potrebbero subìre ritardi anche a ridosso delle fasce di garanzia.

Nelle ultime manifestazioni indette era sempre intervenuta la prefettura di Milano a precettare i lavoratori. In questo caso non sembrano esserci gli estremi - grosse manifestazioni o eventi - per l'intervento del prefetto. Ma ciò potrebbe avvenire anche a poche ore da venerdì.   

Potrebbe interessarti

Commenti

    Più letti della settimana

    • Cronaca

      Sciopero Trenord, Trenitalia e Italo il 24 e 25 maggio: stop di 21 ore ai treni e rischio caos

    • Cronaca

      Tromba d'aria con forte grandine tra Sudmilano e alto Pavese

    • Cronaca

      Sciopero treni, 21 ore di stop per Trenord, Trenitalia e Italo: orari e fasce di garanzia

    • Incidenti stradali

      Incidente a Noviglio, schianto all’alba sulla provinciale: morto un ragazzo di 26 anni

    Torna su