Sciopero venerdì 10 novembre a Milano, stop ai mezzi per 24 ore: gli orari di metro e treni

Venerdì è il giorno dello sciopero generale. A Milano a rischio metro, bus, tram e treni

Venerdì 10 novembre è il giorno dello sciopero generale, che - inevitabilmente - coinvolgerà anche Milano. I maggiori disagi potrebbero essere causati dai mezzi pubblici, che si fermeranno per 24 ore proprio a causa dell'agitazione indetta da Usb lavoro privato, Unicobas, Cobas e Cub trasporti. 

Lo sciopero durerà per l'intera giornata e metterà a rischio la circolazione di tutti i mezzi Atm - metropolitane, autobus e tram - e dei treni Trenord e Trenitalia. Sono sospese le misure anti smog in tutta la Lombardia.

I motivi della protesta

Alle 10.30, sarà il momento del corteo di protesta dei lavoratori, che potrebbe letteralmente paralizzare una città che deva già fare i conti con il potenziale stop del trasporto pubblico locale.

I manifestanti, ha annunciato Usb, si troveranno alle 10.30 in piazza 5 giornate e sfileranno fino in via Donizetti per "affermare ed ottenere il diritto al salario, al reddito, alla pensione, per il rilancio della buona occupazione e la cancellazione della precarietà e di ogni forma di sfruttamento". 

Orari di metro e treni

Metropolitane, autobus e tram, invece, - come annunciato dalla stessa Atm - potrebbero fermarsi "dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio".

L'azienda ha quindi previsto due fasce di garanzia - tra inizio servizio e le 8.45 e tra le 15 e le 18 - durante le quali lo sciopero verrà sospeso. 

A rischio sono anche i treni Trenord e Trenitalia, che ha annunciato che le Frecce circoleranno regolarmente.

Più complicata la situazione dei convogli regionali, che potrebbero andare in tilt da mezzanotte alle 21 del 10 novembre. Le fasce di garanzia di Trenord sono tra le 6 e le 9 e tra le 18 e le 21. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Viaggeranno - ha spiegato l'azienda - i treni regionali e a lunga percorrenza inseriti nella lista dei servizi minimi garantiti". 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • La Lombardia si 'arma' contro il coronavirus: da lunedì si produrranno 250mila mascherine al giorno

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

Torna su
MilanoToday è in caricamento