Cortei e sciopero di venerdì 27 ottobre: metro, tram, bus e treni a rischio a Milano. La diretta

Lo sciopero, inizialmente previsto per 24 ore, è stato ridotto. Tutti i nuovi orari dell'agitazione

Immagine di repertorio

Il giorno dello sciopero generale dei mezzi è arrivato. E anche se gli orari sono stati ridotti, il rischio caos è molto concreto.

La manifestazione è stata proclamata da Cub trasporti per venerdì 27 ottobre a Milano. L'agitazione, inizialmente di ventiquattro ore, è stata ridotta a quattro ore. 

Gli orari in cui i lavoratori di Atm - metropolitane, autobus e tram - e quelli dei treni del gruppo Ferrovie dello Stato e Trenord potrebbero fermari, sarà dalle 9 alle 13. 

Sciopero 27 ottobre: la diretta sui mezzi Atm

Per il momento i mezzi Atm - metro, bus e tram - non hanno avuto nessun tipo di difficoltà. Atm aggiorna costantemente i passeggeri su Twitter.

Cortei in centro a Milano: possibili rallentementi

Sono previsti due cortei in città. Il primo corteo da Foro Buonaparte, prosegue in piazzale Cadorna, via Carducci, largo D'Ancona, corso Magenta, via Santa Maria alla Porta, via Santa Maria Fulcorina, via della Posta, piazza Affari, via della Posta, via Cordusio, piazza Cordusio via Orefici, per poi terminare in piazza del Duomo.

Il secondo corteo da piazza Medaglie D'Oro, prosegue in corso di Porta Romana, piazza Missori, via Mazzini, per poi concludersi in piazza del Duomo.

Di conseguenza sono possibili deviazioni e rallentamenti per le linee: tram   1, 2, 3, 4, 9, 12, 14, 15, 16, 19, 24, 27; bus  50, 57, 58, 61, 62, 65, e 94.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • La Lombardia si 'arma' contro il coronavirus: da lunedì si produrranno 250mila mascherine al giorno

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

Torna su
MilanoToday è in caricamento