Esce di casa a Bergamo e sparisce nel nulla: trovato sotto shock in stazione a Milano

L'uomo, malato di Alzheimer, è stato riconosciuto dai poliziotti in Centrale a Milano

Tanta paura e poi il lieto fine. Un anziano di Bergamo, un uomo affetto da Alzheimer, è stato ritrovato domenica pomeriggio in stazione Centrale a Milano dopo essere sparito nel nulla in mattinata. 

Gli agenti, stando a quanto reso noto dalla Questura, avevano ricevuto una segnalazione di una persona scomparsa dalla sua casa di Bergamo. Così, nonostante la folla presente nello scalo ferroviario di piazza Duca d'Aosta, poche ore dopo i poliziotti sono riusciti a riconoscere l'anziano proprio tra i tanti passeggeri. 

L'uomo, disorientato e spaventato dalla presenza di tante persone in un luogo a lui non familiare, è stato raggiunto e portato al sicuro negli uffici della Polfer. Lì, poco dopo, è arrivato suo figlio che ha potuto riabbracciarlo e riportarlo a casa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, parte la lotta contro i biglietti Atm a 2 euro: tornelli bloccati in metro e ticket 'gratis'

  • Cronaca

    Ladri smurano la cassaforte e la calano con abiti e lenzuola: maxi colpo da 250mila euro

  • Cronaca

    "Sono un giornalista di MilanoToday": finto cronista entra al workshop, ruba e scappa

  • Incidenti stradali

    Cade in bici e resta incastrato per 35 ore in un canale: trovato dopo due giorni di ricerche

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento