"Mi ammazzo" e scompare dopo un litigio con la moglie: trovato mentre fa shopping al mall

I carabinieri hanno dato il via alle ricerche dopo la denuncia della moglie dello "scomparso"

L'uomo era a Il Centro

Un litigio furibondo e poi quella minaccia: “La faccio finita, me ne vado”. Invece, per fortuna, lui - un 60enne - era andato a sbollire la rabbia concedendosi una passeggiata al centro commerciale di Arese.

Lì, infatti, martedì lo hanno trovato i carabinieri di Desio, che poco prima avevano ricevuto la denuncia di scomparsa della compagna - 60enne anche lei -, che evidentemente aveva preso alla lettera le parole dell'uomo. 

Così, i militari hanno subito avviato le ricerche e in pochi minuti lo hanno trovato al centro commerciale. L'uomo, evidentemente sorpreso, ha spiegato di essere andato a fare shopping perché quello per lui era un modo per far passare la rabbia del litigio. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Omicidi

    Tentato omicidio: matrimonio tra giovanissimi finisce con una sparatoria

  • Attualità

    Da clandestino a scrittore milanese, la storia di Eltjon: "Salvini? Alcune sue idee sono giuste"

  • Politica

    "Liberate Nasrin": gli avvocati di Milano in toga davanti al consolato dell'Iran

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano per il ponte di Pasqua e Pasquetta 2019 a Milano: tutti gli eventi

I più letti della settimana

  • Agguato in via Cadore a Milano, gli si affiancano in motorino e gli sparano in faccia

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Schianto tra auto e scooter in viale Umbria: morto uomo di 47 anni

  • Milano, svaligiati cinquanta box nello stesso condominio: via macchine, bici e motociclette

  • Uomo si spara un colpo di pistola in auto: trovato agonizzante in un parcheggio a Milano

  • Incidente stradale in viale Fulvio Testi: travolta da furgoncino, morta anziana di 88 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento