"Mi ammazzo" e scompare dopo un litigio con la moglie: trovato mentre fa shopping al mall

I carabinieri hanno dato il via alle ricerche dopo la denuncia della moglie dello "scomparso"

L'uomo era a Il Centro

Un litigio furibondo e poi quella minaccia: “La faccio finita, me ne vado”. Invece, per fortuna, lui - un 60enne - era andato a sbollire la rabbia concedendosi una passeggiata al centro commerciale di Arese.

Lì, infatti, martedì lo hanno trovato i carabinieri di Desio, che poco prima avevano ricevuto la denuncia di scomparsa della compagna - 60enne anche lei -, che evidentemente aveva preso alla lettera le parole dell'uomo. 

Così, i militari hanno subito avviato le ricerche e in pochi minuti lo hanno trovato al centro commerciale. L'uomo, evidentemente sorpreso, ha spiegato di essere andato a fare shopping perché quello per lui era un modo per far passare la rabbia del litigio. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Area B, Granelli: "Iniziati test verifica, da giovedì aperto l’info point"

  • Incendi

    Milano, incendio a Quarto Oggiaro: fiamme in una palazzina abbandonata di via Grassi

  • Cronaca

    Milanese trovato morto in Kenya: forse aggredito da ippopotamo mentre correva

  • Cronaca

    Non si ferma all'alt: folle inseguimento, poi sperona l'auto dei carabinieri e scappa a piedi

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, lavori in metropolitana: M2 "tagliata", niente metro verde in alcune fermate, dettagli

Torna su
MilanoToday è in caricamento