Scontri tra tifosi per Inter Napoli e razzismo, la Fifa: "Vanno cambiate le leggi e applicate"

"I dirigenti sportivi abbassino i toni, perché certa aggressività che poi sfocia in razzismo o violenza"

Gli scontri

"E' inconcepibile che ancora si possa morire per una partita di calcio. Leggi dure, andare a cercare i violenti uno per uno, e metterli dentro. Come fece la Thatcher in Inghilterra": il presidente della Fifa Gianni Infantino ribadisce la necessità del pugno duro contro la violenza commentando la morte dell'ultrà fuori San Siro prima di Inter - Napoli.

"Vanno cambiate le leggi, soprattutto vanno applicate - ha detto a Skysport - Basta guardare i paesi che hanno avuto situazioni ben più gravi dell'Italia. I violenti non sono tanti, vanno presi e messi fuori dal calcio. Così si rompe il ciclo vizioso".

Infantino sugli insulti razzisti

"I dirigenti sportivi abbassino i toni, perché certa aggressività che poi sfocia in razzismo o violenza a volte è anche dovuta a toni non sempre adatti di alcuni dirigenti. Servono atti concreti per fermare la violenza e il razzismo negli stadi".

Ha proseguito Infantino, da Dubai, dove si trova per il Globe Soccer, parlando a Skysport. Ha detto di aver provato "tristezza e sdegno" per gli insulti razzisti rivolti da una parte dei tifosi interisti al giocatore del Napoli nell'ultima partita di campionato, il 26 dicembre scorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Dramma allo studentato del Politecnico di Milano: morta Federica, ricercatrice 27enne

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

Torna su
MilanoToday è in caricamento