Follia dopo Inter-Torino di Primavera: assalto al pulmino con sassi e bastoni, quattro feriti

L'assalto dopo la finale di Supercoppa Primavera a Sesto San Giovanni. L'accaduto

Gli scontri di Inter-Napoli

Vetri del bus distrutti. Quattro feriti. E un ragazzo fermato e interrogato per tutta la notte. Ecco il bilancio del folle mercoledì sera di Sesto San Giovanni, teatro di un agguato ai tifosi del Torino avvenuto dopo la finale di Supercoppa Primavera che si è giocata allo Stadio Breda tra i granata e l'Inter. 

Alle 22.05, a fine gara - vinta dal Toro ai rigori -, venti persone incappucciate e armate con sassi e bastoni hanno assaltato il minivan dei tifosi ospiti, pronto a ripartire verso il Piemonte. Gli ultras, sembra riconducibili alla tifoseria del Milan, hanno mandato in frantumi il lunotto del pulmino provocando danni anche ai vetri laterali prima di essere fermati dall'intervento delle forze dell'ordine.

Quattro tifosi granata sono rimasti feriti in modo lieve. Uno degli aggressori è invece stato fermato dalla polizia: sembra sia riconducibile alla curva Sud del Milan. Per lui in arrivo il Daspo e una denuncia. Secondo quanto riferito dalla Questura, sembra che i tifosi volessero rubare una bandiera ai rivali del Torino.

Soltanto lo scorso 26 dicembre un agguato molto simile era avvenuto prima di Inter-Napoli, in programma a San Siro. Quella sera, dopo che cento ultras interisti - con i gemellati di Varese e Nizza - avevano fermato la carovana di minivan dei tifosi partenopei, si era verificata una violentissima guerriglia. Proprio negli scontri aveva perso la vita Dede Belardinelli, ultrà varesotto, che era stato investito da due auto

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (6)

  • Milan?? Figurarsi se quelli del Milan andavano a vedere una partita primavera Inter-Torino. Dai sù...

    • esatto

  • Chiudere gli stadi

  • Interisti o milanisti?

  • Come è possibile che in Inghilterra sono riusciti a debellare queste violenze tanto che ora le partite si svolgono senza bisogno di avere le forze dell'ordine a presidiare gli stadi e qui in Italia non si fa nulla? Queste bestie dovrebbero essere messe in carcere a vita... Non hanno nulla a che vedere con lo sport del calcio. Questo non è tifo... è criminalità.

  • È la VIOLENZA continua imperterrita!!!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Incendia un bus con ragazzini delle medie: "Sy può colpire ancora, deve restare in carcere"

  • Cronaca

    Milano, Giuseppe Biesuz arrestato a Linate: l'ex Ad di Trenord fermato ai controlli, in cella

  • Cronaca

    Trovato ubriaco alla guida 2 volte in un giorno: tripla denuncia e sequestro di auto e motorino

  • mobilità

    A1 Rogoredo-Corvetto, prima i lavori e poi, tra 5 mesi, due autovelox

I più letti della settimana

  • Incendio bus sulla Paullese: autista dirotta e dà fuoco al mezzo: "Voglio vendicare i morti in mare"

  • Autista dirotta autobus con ragazzini e poi gli dà fuoco: "Da qui non esce vivo nessuno"

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Meningite, morta Federica: ragazza di 24 anni

  • "C'è una bomba vicino al Duomo": telefonata fa scattare l'allarme, denunciato mitomane

  • Ragazzino fermato dalla polizia chiama i genitori, ma loro sono due ricercati: arrestati

Torna su
MilanoToday è in caricamento