Senzatetto, l'appello di un'associazione: "Ciascun ristorante ne adotti uno"

L'obiettivo è dare un pasto caldo ai senzatetto milanesi, ma anche di altre città. L'iniziativa punta a coinvolgere bar, ristoranti e locali, ma anche semplici cittadini

Senzatetto in zona Duomo (Repertorio)

Un aiuto in più per i senzatetto: è il progetto "Un boccone con il Cuore", lanciato dall'Associazione Pro Tetto. L'obiettivo è che un ristorante "adotti" un senzatetto per donargli un pasto caldo completo. L'abbinamento sarà a cura dell'associazione, a seconda della zona della città. 

Ma lo scopo non è soltanto quello di donare cibo. Bensì anche creare una "complicità" positiva, una fiducia, tra il senzatetto e il ristoratore, in modo, se possibile, che il senzatetto possa magari fare qualche "lavoretto" per il gestore del locale, ovviamente non in nero. 

L'associazione lancia quindi un appello per far sì che l'iniziativa si espanda e coinvolga un numero sempre crescente di ristoranti, bar, trattorie e anche normali cittadini. Magari anche di altre cità. L'idea è quella di partire a settembre 2017 a pieno regime, prima che inizi l'inverno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, sequestrate 8mila dosi della droga di "Breaking bad" e mille pasticche di ecstasy

  • Attualità

    Quartieri di Milano, nasce ufficialmente NoLo, via libera del Comune anche ad altri nomi

  • Cronaca

    Umberto Bossi sta meglio, i medici: "Interagisce e migliora"

  • Cronaca

    Sassi contro l'auto di Wanda Nara, la moglie di Icardi denuncia: "Pedinata fino in tangenziale"

I più letti della settimana

  • Milano, l'ex concorrente del Gf minacciato in stazione Centrale: "Aggredito per la droga"

  • Lascia una ragazza morta dopo lo schianto, fugge e manda il padre: fermato il "pirata"

  • Incidente in piazzale Cardorna: autobus Atm travolge volanti della polizia, due agenti gravi

  • Mobili "rubati" o venduti a parenti con i prezzi falsi: maxi truffa da Ikea, 30 lavoratori nei guai

  • Milano, tragedia sfiorata nella fermata metro a Loreto: cede gradino della scala mobile

  • Milano, lavori in metropolitana: M2 "tagliata", niente metro verde in alcune fermate, dettagli

Torna su
MilanoToday è in caricamento