Sequestra e rapina donna incinta, arrestato finto operaio

L'uomo si trovava già in carcere per un furto in abitazione

L'arresto dei carabinieri

Un uomo di origine argentina è stato arrestato dai carabinieri di Milano per rapina e sequestro di persona. Lo scorso 12 aprile fingendosi un operaio che stava compiendo dei lavori nel condominio, l'uomo si era fatto aprire la porta dell'appartamento di una residente in zona Porta Romana. La signora, 38 anni e incinta, era stata minacciata, legata, imbavagliata e infine rapinata di 15 euro.

Si chiama Melo De La Fuentes, è pregiudicato che al momento della notifica dell'arresto si trovava in carcere per un'altro episodio di furto in un appartamento, commesso il 18 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il malvivente è stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia Monforte grazie ad un'impronta digitale trovata in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

Torna su
MilanoToday è in caricamento