Sequestra e rapina donna incinta, arrestato finto operaio

L'uomo si trovava già in carcere per un furto in abitazione

L'arresto dei carabinieri

Un uomo di origine argentina è stato arrestato dai carabinieri di Milano per rapina e sequestro di persona. Lo scorso 12 aprile fingendosi un operaio che stava compiendo dei lavori nel condominio, l'uomo si era fatto aprire la porta dell'appartamento di una residente in zona Porta Romana. La signora, 38 anni e incinta, era stata minacciata, legata, imbavagliata e infine rapinata di 15 euro.

Si chiama Melo De La Fuentes, è pregiudicato che al momento della notifica dell'arresto si trovava in carcere per un'altro episodio di furto in un appartamento, commesso il 18 aprile.

Il malvivente è stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia Monforte grazie ad un'impronta digitale trovata in casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento