L'imbianchino con l'arsenale in casa: 38 armi sequestrate, sotto la vasca un fucile da guerra

Arrestato pensionato 68enne, insospettabile. In casa nascondeva un vero e proprio arsenale

Uno dei fucili

Era l'identikit perfetto dell'uomo insospettabile. Un ex lavoro normalissimo, una sola denuncia per una vecchia storia di minacce e ingiurie, nessun precedente penale e pochi controlli casuali, durante i quali le forze dell'ordine lo avevano sempre trovato "pulito" e sempre in compagnia di sua moglie. Eppure, quell'uomo che all'apparenza era un semplicissimo pensionato, in casa nascondeva un segreto enorme. 

Gli agenti della VI sezione della Squadra Mobile di Milano, guidati dal dirigente Massimiliano Mazzali, hanno arrestato giovedì pomeriggio Antonio Vicino, 68enne di Gela - ma da anni ormai residente a Cinisello Balsamo -, fermato con le accuse di detenzione di arma comune da sparo, detenzione di arma da guerra e detenzione di arma clandestina.

Video | L'arsenale nella villetta dell'ex imbianchino

Un fucile da guerra sotto la vasca da bagno

Gli investigatori gli stavano dietro da qualche giorno, da quando avevano maturato il sospetto che potesse essere una sorte di "custode". Verso le 16.40, l'uomo è uscito di casa - una villa su tre piani in via San Francesco d'Assisi, proprio a Cinisello - e i poliziotti lo hanno bloccato, invitandolo ad accompagnarli all'interno.

Lì gli agenti hanno messo le mani su trentotto armi - tredici revoler, quindici pistole e dieci armi lunghe -, oltre a 3.420 munizioni e alcuni silenziatori.  

La maggior parte delle armi - tra cui un fucile svizzero da guerra lungo un metro - era nascosta sotto la vasca, nel bagno al piano terra. Altre armi - alcune senza matricola, altre con la matricola abrasa - sono poi state trovate in un armadio nella tavernetta. Nell'intercapedine tra due mobili nello studio, invece, gli uomini della Mobile hanno sequestrato 49mila e 500 euro in contanti. 

"Sono un collezionista"

Il 68enne - ex imbianchino, con la passione per le pistole e con un porto d'armi poi ritirato dopo una denuncia - ha spiegato che era un "semplice collezionista".

In realtà la certezza degli investigatori è che tenesse le armi per qualcuno. Dalla sua vita, al momento, non sono però arrivati elementi utili a capire chi sia quel "qualcuno". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (12)

  • Vengono a Milano e dopo 2 ore sono milanesi sanno tutto di tutti,e poi vivono in 5 in casa e mangiano pane e olive ma l’importante che io sto a Milano,ma va a ciapà i rat

  • Una brava e onesta risorsa italiana....o meglio terrona che razza di gente milano sarebbe una città migliore senza sta gente dovrebbero tornare a casa loro. Salvini al posto degli immigrati caccia e respedisci a casa loro chi arriva dal po' in giù...

    • Sono le azioni che si compiono a definire una persona, non certo la nazionalità e il luogo di nascita. Una mente chiusa fa morire d'asfissia il cervello, occhio!

    • Concordo

    • Hai scelto il Nick giusto, sei proprio un resto, un avanzo

      • È vero Milano senza meridionali specialmente ormai sono tutti siciliani ,senza stranieri ,sarebbe il top del mondo,e senza sala ovviamente ,

    • Tu non potevi mai nascere dal po’ in giù.

  • E bravo l'imbiamchino

  • I ladri di sicuro li non uscivano vivi

  • Ma va le canne dei fucili li utilizzava per girare la pittura e le pistole le riempiva con pittura per i muri

  • beh un fucile da guerra in casa chi non ce l'ha

  • Se le collezioni nn le tieni nascoste sotto la vasca in bagno... dai su... tu hanno beccato, inutile arrampicarsi sugli specchi

Notizie di oggi

  • Forze Armate

    Piazza d'Armi, arriva il vincolo paesaggistico. Ma Sala si arrabbia: «Molto irritati»

  • Meteo

    Milano, temporali forti in arrivo in città: allerta meteo della regione per "criticità gialla"

  • Cronaca

    Paura in Bicocca a Milano: si rompe ampolla in un laboratorio, quattro studenti intossicati

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Teem, perde il controllo del camion e si ribalta sullo svincolo: morto

I più letti della settimana

  • Omicidio a Milano, bimbo di 2 anni ucciso di botte in via Ricciarelli: padre in fuga per ore

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Legnano, donna investita e uccisa da un treno in stazione: circolazione in tilt e ritardi

Torna su
MilanoToday è in caricamento