Bigiotteria e gioielli contraffatti: 110 mila pezzi sequestrati

Il valore si aggira sui 300 mila euro: il magazzino (in zona Paolo Sarpi) si occupava di tutta la "filiera", assemblaggio compreso

Il negozio oggetto di sequestro (foto Polizia Locale)

Bigiotteria e bracciali contraffatti sono stati sequestrati in via Rosmini (zona Paolo Sarpi) dalla polizia locale, all'interno di un negozio-magazzino. In totale sono stati sequestrati circa 110 mila pezzi per un valore stimato in 300 mila euro.

Le indagini sono partite da alcune bancarelle dei mercati scoperti. Gli agenti hanno trovato bigiotteria con marchi chiaramente contraffatti, tipo Tiffany, Pandora o Dodo. Sono quindi risaliti al fornitore, il negozio in questione, che esponeva merce contraffatta anche in vetrina.

Denunciata per contraffazione la titolare dell'attività, Z.Z., una donna cinese di 44 anni. Si occupava di tutta la "filiera": importazione, distribuzione e assemblaggio dei pezzi. La polizia locale ha trovato anche i cataologhi originali dei tre marchi, che forse servivano per copiare i gioielli nel modo più fedele possibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento