"Grande inverno", "castello di granito": i nuovi botti illegali, maxi sequestro da 3 quintali

La finanza ha trovato tre quintali di botti illegali in un capannone del Pavese. Il sequestro

I fuochi d'artificio sequestrati

A certificare la loro pericolosità sono una lettera e un numero: "F2", che in sostanza è il codice che viene dato ai materiali appartenenti a una categoria "particolarmente pericolosa". I finanzieri di Corsico hanno sequestrato giovedì oltre tre quintali di "materiale pirico, di cui 47 chili di pura polvere da sparo altamente infiammabile". 

I militari - che sono già al lavoro in vista del Natale e di Capodanno - sono intervenuti in un deposito del Pavese dove hanno scoperto numerosi scatoloni di botti illegali, che un'azienda di trasporti - all'oscuro di tutto - avrebbe poi consegnato. 

"Sono state rinvenute - scrive la finanza in una nota - 9.600 bocche da fuoco per un totale di 3 quintali di materiale pirico". I botti, tutti di fabbricazione cinese, sarebbero poi stati immessi sul mercato con nomi come “Grande Inverno”, “Castello di Granito” e “Rocca dei Re”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fuochi d'artificio - categorizzati appunto come "F2" - sono stati quindi sequestrati, mentre il lavoro delle fiamme gialle prosegue ora per accertare chi sarebbe stato a fare soldi con i botti illegali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, 'paziente covid positivo' attraversa la città con flebo e ossigeno: la performance

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Incidente a Carpiano, scontro tra due auto piene di bambini: bimba di 7 mesi grave

  • Milano, ancora spari in via Creta: ragazzo di 32 anni gambizzato durante la notte, le indagini

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento