500 peluches cinesi pericolosi intercettati a Milano

L'operazione dell'agenzia delle dogane. L'istituto superiore di sanità ha accertato che le norme di sicurezza non erano rispettate

Uno dei peluches

Cinquecento peluche provenienti dalla Cina sono stati sequestrati dai doganieri di Melzo. Sono infatti risultati sprovvisti dell'etichettatura prevista dalla legge e realizzati con materiale scadente.

L'istituto superiore di sanità ha verificato che i giocattoli possono essere pericolosi (alcune parti cedevano al tiraggio) e non sono conformi alle norme di sicurezza.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

  • Problemi di pancia gonfia? Scopri i rimedi naturali più efficaci

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Sciopero generale trasporti il 24 luglio, blocco totale: gli orari dello stop a mezzi Atm e treni

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Sciopero nazionale dei trasporti a Milano: mezzi Atm a rischio caos, orari e informazioni

Torna su
MilanoToday è in caricamento