Lavoratori in nero nascosti tra le gomme e 10mila pneumatici irregolari: maxi sequestro

Le fiamme gialle hanno scoperto una situazione di totale illegalità in un capannone di Pieve Emanuele

Maxi sequestro al capannone (foto Guardia di Finanza)

Cinque lavoratori 'in nero' e 10mila pneumatici irregolari. È quanto hanno scoperto i finanzieri dopo un controllo in un capannone di Pieve Emanuele (Mi), formalmente registrato come attività di gommista.

All'interno dei locali, le fiamme gialle di Melegnano hanno trovano cinque lavoratori stranieri non in regola, di cui due, che hanno cercato di nascondersi tra le gomme, senza permesso di soggiorno e di altro genere di documentazione valida in Italia.

Nel magazzino, di oltre 600 metri quadri, sono stati rinvenuti 10mila pneumatici che l'impresa aveva qualificato come 'usati', ma che erano di provenienza sconosciuta. Nel capannone hanno trovato anche macchinari per la lavorazione e la ricostruzione di pneumatici usati da immettere, successivamente, sul mercato nazionale ed estero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A causa delle numerose irregolarità e dell'assenza di autorizzazione e/o licenze per la lavorazione dei pneumatici e di certificati di prevenzione ed incendio, i finanzieri hanno sequestrato la merce e gli attrezzi di lavoro. Il titolare del capannone, inoltre, è stato denunciato per le violazioni nonché per favoreggiamento ed utilizzo di manodopera clandestina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Accoltellato mentre cammina nei pressi del Parco Trotter, grave un 30enne all'alba

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento