Dalla Colombia a Teramo: 32 incisioni false di Mirò e Picasso

Il sequestro a Malpensa. C'erano anche le false attestazioni di autenticità

Trentadue incisioni con la firma di Mirò e Picasso (false) sono state sequestrate a Malpensa.

Provenivano dalla Colombia ed erano destinate a un italiano residente a Teramo, che la guardia di finanza ha denunciato. Insieme alle incisioni c'erano anche false attestazioni di autenticità, firmate dalla Fundaciò Joan Mirò (Barcellona) e dal Museo d'Orsay (Parigi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • Milano, auto piomba alla fermata del bus in via Novara: due investiti, gravissima una donna

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento