Fodera la valigia con placche d'oro per 62mila euro: bloccato mentre stava par decollare

È successo all'aeroporto di Orio al serio, nei guai un cittadino romeno

L'oro sequestrato

Rischia una multa fino a 24mila euro il cittadino romeno che stava rientrando a casa con una valigia foderata d'oro. Letteralmente. È successo all'aeroporto di Orio al Serio, alle porte di Milano.

L'uomo, un cittadino romeno non è riuscito a ingannare gli uomini dell'ufficio delle dogane che, con l'aiuto della guardia di finanza, lo hanno smascherato poco prima del decollo. Il tesoro è saltato fuori appena è stata aperta la valigia: all'interno del trolley sono state trovate otto placche e sette frammenti di oro per un peso complessivo di quasi 1 chilo e 400 grammi. Il valore?  Circa 62mila euro.

Il materiale prezioso è stato sequestrato e gli atti sono stati trasmessi alla Banca d'Italia che comminerà la sanzione amministrativa che potrà variare dal 10% al 40% del valore. Tradotto? Rischia una multa da 6.200 euro fino a 24mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento