La rapina e la picchia, poi cerca di fuggire in Valle d'Aosta: preso

L'uomo è di nazionalità cinese: aveva rubato mille euro e due cellulari alla connazionale

Arrestato mentre scappava

Stava scappando da Milano verso la Valle d'Aosta: un cuoco cinese incensurato di 41 anni è stato arrestato con l'accusa di sequestro di persona, rapina e lesioni.

La sua vittima è una donna, anche lei cinese, di 44 anni, in Italia da sei mesi per cercare lavoro. Il fatto risale al 13 novembre, quando l'aggressore si è introdotto nella stanza della vittima, che viveva in subaffitto in via Cogne. Il cuoco, Zhu Jianhong, ha picchiato con forza la donna, le ha rubato due cellulari e mille euro e l'ha ferita con un coltello.

A causa della ferita, al sopracciglio, la donna è stata ricoverata in ospedale per circa 15 giorni. Ha sporto denuncia contro l'uomo, che gli investigatori descrivono come particolarmente aggressivo e minaccioso (pare ripeta spesso ai suoi conoscenti di non avere paura di nessuno e di poter anche uccidere).

Il 17 dicembre gli agenti del commissariato Quarto Oggiaro hanno fermato l'uomo mentre saliva su un pullman di linea per la Valle d'Aosta. La vittima lo ha riconosciuto. Il 24 dicembre il fermo è stato convalidato e Zhy Jianhong è in stato d'arresto con l'accusa di sequestro di persona, danneggiamento, rapina e lesioni personali.

Gli investigatori sono al lavoro per rintracciare la persona, anche lei cinese, che aveva subaffittato la stanza di via Cogne, all'insaputa del proprietario. Stanza da cui tra l'altro sono scomparsi tutti gli effetti personali della vittima, che negli ultimi tempi lavorava (in regola) presso una famiglia come collaboratrice domestica e babysitter.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • Sciopero dei mezzi il 28, sciopero generale il 29: treni, metro e bus a rischio per due giorni

Torna su
MilanoToday è in caricamento