Propone alla moglie di fare sesso a tre con un'altra donna, non accetta e la picchia: preso

L'uomo è stato portato al carcere di Busto Arsizio mentre la signora ha riportato contusioni

Immagine di repertorio

La moglie non accetta di fare sesso a tre con un'altra donna e lui, il marito, la picchia. I carabinieri della stazione di Nerviano e Rescaldina hanno arrestato un italiano di 57 anni. L'uomo stava pestando la moglie, una donna di 55 anni, colpevole di non aver accettato il 'ménage à trois' che le aveva proposto.

A segnalare la lite sono stati i vicini di casa, allarmati per le urla della donna. I militari sono intervenuti alle 21.30 di lunedì. In casa (in via Monti a Rescaldina) hanno trovato la 55enne in lacrime mentre il marito, operaio, era ubriaco e le aveva rubato anche un migliaio di euro. La signora ha riferito la ragione delle violenze, raccontando che andavano avanti da un po' ma lei non aveva mai denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato portato al carcere di Busto Arsizio mentre la signora ha riportato diverse contusioni alla spalla per dieci giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento