Corso Lodi: sfondano una saracinesca con l'auto, arrestati

Due marocchini di 44 anni sono stati arrestati dai carabinieri

Arresto dei militari

Due marocchini di 44 anni sono stati arrestati dai carabinieri, a Milano, mentre rubavano merce e contanti in un negozio di alimentari nel quale erano entrati sfondando la saracinesca con la propria auto.

E' accaduto la notte di mercoledì in corso Lodi, dove i due extracomunitari, entrambi clandestini e con precedenti, hanno provato a fare un colpo in un minimarket gestito da un cittadino del Bangladesh.

I militari li hanno bloccati prima che potessero allontanarsi con il bottino raccolto dal registratore di cassa, circa 400 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento