Sfratto ad alta tensione: mamma e figlio cercano di rubare la pistola, due agenti feriti

La mamma è stata arrestata per resistenza e tentata rapina. Il figlio, minorenne, è indagato

Due agenti feriti, una fondina spaccata, una donna arrestata e un ragazzino denunciato. È il bilancio di uno sfratto, decisamente complicato, andato in scena giovedì mattina nel condominio al civico 4 di viale Famagosta. 

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti verso le 11 per un'occupazione abusiva e, al loro arrivo, nell'appartamento hanno trovato una peruviana 51enne con il figlio 17enne. In pochi secondi la situazione è precipitata: la madre e il ragazzo, secondo quanto riferito dalla Questura, si sono scagliati contro gli agenti colpendoli con calci e pugni. Non contenta, la donna ha anche spaccato la fondina di uno dei poliziotti nel tentativo, fortunatamente non riuscito, di rubargli l'arma di ordinanza. 

A quel punto, mamma e figlio sono stati bloccati, non senza fatica. La 51enne è stata arrestata con le accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e tentata rapina, mentre il ragazzo è stato denunciato a piede libero per gli stessi reati. I due agenti sono invece finiti in ospedale, dove per entrambi è stata diagnosticata una prognosi di cinque giorni per contusioni a braccia e gambe. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento