Milano, arrestato spacciatore in via Tonale: aveva circa 230 dosi di cristalli di shaboo

I poliziotti lo stavano tenendo d'occhio da qualche giorno. Si aggirava in zona Centrale

Repertorio

Aveva circa 23 grammi di shaboo addosso. Una quantità molto elevata se si considera che da un grammo si possono ottenere tra le 10 e le 12 dosi. E se si considerano gli effetti devastanti della nota droga sintetica diffusissima tra gli asiatici.

A finire in manette è un cittadino cinese di 45 anni. L'uomo, incensurato, è stato arrestato lunedì pomeriggio dagli agenti della Sesta Sezione della Squadra Mobile di Milano, guidata da Massimiliano Mazzali.

L'arresto della polizia in via Tonale

I poliziotti lo stavano tenendo d'occhio da qualche giorno. Si aggirava tra via Tonale e via Sammartini, in zona Stazione Centrale, con fare sospetto. L'intervento decisivo è arrivato poco prima delle 19.

Quando dopo una serie di atteggiamenti e incontri sospetti è stato bloccato. Addosso aveva un involucro con 21 grammi e un ovetto - come quelli kinder - con altri due grammi pronti per la vendita. È accusato di detenzione ai fini di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento