Soldi falsi: sequestrate 6 mila banconote, 19 arresti in tutta Italia

La "centrale operativa" della banda di falsari era in un garage vicino a Legnano

Denaro falso (foto archivio)

Seimila banconote false, per un ammontare di circa 50 mila euro, sono state sequestrate dai carabinieri di Busto Arsizio, che hanno sgominato una banda di falsari operativa in tutto il territorio nazionale. Diciannove sono le ordinanze di custodia cautelare emesse. Gli arrestati rispondono di produzione, intermediazione e vendita di banconote falsificate, in associazione a delinquere.

Secondo le indagini, la banda aveva rapporti con organizzazioni criminali del Mezzogiorno (Napoli, Bari, Catanzaro), dove sono avvenuti alcuni degli arresti. Tutto è partito dalle segnalazioni di alcuni negozianti che avevano scoperto di avere banconote contraffatte. 

I carabinieri hanno scoperto che le banconote (quasi tutte di piccolo taglio) venivano stampate in un garage della zona di Legnano, di cui è proprietario uno degli arrestati, e poi distribuite agli altri malviventi. Venivano semplicemente "cambiate" spendendole in negozi di tutta Italia. Nel garage i militari hanno trovato e sequestrato i macchinari utilizzati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento