Sorvegliata speciale trovata sotto il letto di un uomo, arrestata

Anche lui è sorvegliato speciale: la polizia voleva controllare l'uomo, che non può frequentare pregiudicati ed è stato a sua volta denunciato

Si recano a casa di un uomo sottoposto alla sorveglianza speciale per una verifica di routine e scoprono una donna anch'essa sottoposta al medesimo provvedimento, nascosta sotto il letto, che non si sarebbe dovuta trovare lì. La vicenda è finita con un arresto (per la donna) e una denuncia (per il padrone di casa).

Ricapitoliamo i fatti. La polizia di Gallarate, la notte tra il 13 e il 14 maggio, si è recata a casa di un 62enne del posto, italiano, che non può uscire di casa dalle 22 alle 6 e non può frequentare né persone pregiudicate né persone sottoposte, a loro volta, a misure di prevenzione.

Gli agenti hanno bussato a casa sua e lo hanno trovato. Ma hanno voluto anche verificare che in quel momento in casa non vi fosse nessuno. Così hanno "esplorato" l'abitazione e, in camera da letto, hanno trovato vestiti femminili. In quel momento hanno notato che il contenitore sotto il letto si muoveva da solo. Ed ecco che, aperto il vano, è "spuntata" la 37enne (anch'essa italiana).

Nascosta sotto il letto

La donna si era letteralmente nascosta sotto il letto per non farsi "beccare", ma invano. E' lei stessa sottoposta alla sorveglianza speciale ma non in quella casa, bensì fuori Gallarate. A quel punto è scattato, inevitabile, l'arresto per lei. Il gip le ha poi confermato la sorveglianza speciale ma aggiungendo l'obbligo di firma per quattro volte alla settimana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quanto al padrone di casa, ha violato la prescrizione di non frequentare persone sottoposte a misure di prevenzione e quindi è stato denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Uccide soffocando i suoi due figli gemelli. Aveva scritto sms alla madre: "Non li rivedrai più"

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

Torna su
MilanoToday è in caricamento