Disoccupato vive nel lusso e attira l'attenzione dei carabinieri: lo trovano con droga e soldi

Passando al setaccio l'abitazione è saltato fuori anche il kit dello spacciatore: l'episodio

Era disoccupato ma aveva un alto tenore di vita. Una circostanza che ha insospettito i carabinieri. Al termine delle indagini sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo il 1° giugno a Paderno Dugnano (Milano), nei guai un giovane di 28 anni, già noto alle forze dell'ordine.

Durante una perquisizione i carabinieri hanno trovato 137 grammi di marijuana e 6 grammi di cocaina. Passando al setaccio l'abitazione è saltato fuori anche il kit dello spacciatore: bilancino, fornelletto, sostanze da taglio, materiale per il confezionamento. E per il giovane si sono aperte le porte del carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • Milano, mega incendio in una palazzina in via Della Torre: 50 evacuati, due bimbi in ospedale

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

Torna su
MilanoToday è in caricamento