Bareggio, si nasconde nel canale per fuggire ai carabinieri: spacciatore rischia l'ipotermia

Il ragazzo aveva addosso due buste rispettivamente con 50 grammi di eroina e 50 di cocaina

Repertorio

Lo hanno trovato sotto alcuni rami all'interno di un canale. Era al limite dell'ipotermia. E' così che i carabinieri di Bareggio (Milano) hanno arrestato un cittadino marocchino di 27 anni, nella giornata di giovedì.

Il ragazzo, con precedenti penali e già noto ai militari della zona, aveva addosso due buste rispettivamente con 50 grammi di eroina e 50 di cocaina.

Era a bordo di un'auto quando ha incrociato lo sguardo dei carabinieri di passaggio. Immediatamente è sceso dalla vettura e si è dato alla fuga nei campi. I militari lo hanno ritrovato dopo una lunga ricerca. Era rimasto nascosto sotto alcuni grossi rami, esausto. Il suo complice è fuggito in auto.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso incidente in tangenziale Est: donna infilzata dal guard-rail, gravissima

  • Dramma a Sanremo, turista milanese in vacanza muore annegata mentre fa il bagno

  • Milano, violenta rissa da Far West: due feriti gravi e un vigile colpito al braccio

  • Temporali di "forte intensità" in arrivo a Milano: scatta l'allerta meteo di codice giallo

  • Soffocata da boccone al pranzo di Ferragosto: milanese in vacanza muore dopo tre giorni

  • Milano, appuntamento all'alba per la "resa dei conti": rissa tra ragazzine in centro, due ferite

Torna su
MilanoToday è in caricamento