Bareggio, si nasconde nel canale per fuggire ai carabinieri: spacciatore rischia l'ipotermia

Il ragazzo aveva addosso due buste rispettivamente con 50 grammi di eroina e 50 di cocaina

Repertorio

Lo hanno trovato sotto alcuni rami all'interno di un canale. Era al limite dell'ipotermia. E' così che i carabinieri di Bareggio (Milano) hanno arrestato un cittadino marocchino di 27 anni, nella giornata di giovedì.

Il ragazzo, con precedenti penali e già noto ai militari della zona, aveva addosso due buste rispettivamente con 50 grammi di eroina e 50 di cocaina.

Era a bordo di un'auto quando ha incrociato lo sguardo dei carabinieri di passaggio. Immediatamente è sceso dalla vettura e si è dato alla fuga nei campi. I militari lo hanno ritrovato dopo una lunga ricerca. Era rimasto nascosto sotto alcuni grossi rami, esausto. Il suo complice è fuggito in auto.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento