Blitz della polizia a casa di un 50enne: trovati oltre sei chili di droga e 25mila euro in contanti

L'uomo, un 50enne, è stato arrestato dagli agenti del commissariato Lambrate. L'indagine

L'hashish e i soldi li aveva in casa. La marijuana nel box. Un uomo di cinquanta anni, un cittadino italiano, è stato arrestato giovedì dagli agenti del commissariato di Lambrate con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

I poliziotti avevano notato più volte l'uomo nei pressi della stazione di piazza Bottini e hanno così dato via a una rapida indagine che li ha portati fino a Segrate, dove vive il 50enne. 

Al momento del blitz in casa, gli investigatori hanno trovato 850 grammi di hashish, già suddivisi in ovuli e pezzi pronti per la vendita, oltre a 25.100 in contanti. Nel garage, nascosti in una scatola di cartone, i poliziotti hanno invece scoperto 5 chili e 750 grammi di marijuana, contenuti in cinque sacchetti di cellophane sottovuoto. 

A quel punto il 50enne è stato arrestato, mentre droga e soldi sono stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

  • Coronavirus, i contagiati in Lombardia sono 112. Positivo anche un medico del Policlinico

Torna su
MilanoToday è in caricamento