Droga, arrestato insospettabile a Settimo: nascondeva 320 grammi di erba in garage

E' stato trattenuto all'interno della camera di sicurezza, in attesa della direttissima

Repertorio

Dipendente di un'azienda e, benché con precedenti penali, insospettabile. E' stato arrestato dai carabinieri della stazione di Trezzano sul Naviglio al termine di un mirato servizio antidroga. A finire in manette è un 31enne italiano residente in via Calatafimi a Settimo Milanese.

Settimo Milanese, arrestato pusher

Nel pomeriggio di mercoledì, l'attenzione dei militari è caduta sull'atteggiamento sospetto dell'uomo, mentre si trovava nel comune di Cusago. La perquisizione personale e domiciliare li ha portati a scoprire due involucri con 320 grammi di marijuana nascosta nel garage, oltre ai bilancini di precisione e a 530 euro in contanti.

Il 31enne è stato arrestato in flagranza per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. E' stato trattenuto all'interno della camera di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, turista sequestrata e violentata dentro un McDonald's: le fratturano anche il naso

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

  • La procura sequestra il Villaggio di Natale a Milano: a rischio l'apertura del mega parco

  • La Dea bendata bacia il Milanese: vincita record con il concorso di sabato del Lotto

  • La metro è sempre più grande, ecco i soldi per prolungare la M5: 11 nuove stazioni sulla lilla

  • Pizzerie aperte con i soldi del traffico di droga: sgominato l'affare da 10 milioni di euro

Torna su
MilanoToday è in caricamento