Arrestato dalla polizia in Stazione Centrale: aveva in tasca uno "stipendio di fumo"

È successo mercoledì, nei guai un 33enne del Sudan fermato con 1.200 euro di hashish

Immagine repertorio

Aveva in tasca uno stipendio di hashish: poco più di 120 grammi che se fossero stati venduti avrebbero fruttato 1.200 euro. Per lui sono scattate le manette, arrestato dagli agenti della Polfer della Stazione Centrale di Milano; nei guai un 33enne del Sudan con precedenti. 

L'uomo, come riportato in una nota diramata dalla Questura, è stato fermato e controllato nella giornata di mercoledì 13 marzo durante i servizi di sorveglianza effettuati dai poliziotti. Addosso gli sono stati trovati 123 grammi di hashish e quattro dosi di cocaina.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Vai con l’inclusione!!! È tutta cultura ????…w la chiesa e la sinistra radicale!

  • Nei guai siamo noi che ci teniamo questa gentaglia in giro per Milano.

    • esatto. e se si fanno male li curiamo e gli diamo pure l'avvocato

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Via Padova, arrestato un pusher ogni 11 ore: sequestrati chili di marijuana, cocaina e fumo

  • Cronaca

    Inseguita in auto e terrorizzata dall'ex, aveva un litro di acido nel baule: arrestato stalker

  • Cronaca

    Ragazza partorisce fuori dal boschetto della droga di Rogoredo: ricoverati lei e il bambino

  • Sport

    Napoli-Inter, striscione contro Belardinelli: "A terra c'è una mer... di Varese"

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

  • Metro ferma a Milano, stop ai treni della M2: "Problema alla rete", caos autobus sostitutivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento