Marijuana, cocaina e un "telefono aziendale" per i pusher: arrestati quattro spacciatori

In manette sono finiti due gambiani, un nigeriano e un tunisino, tutti fermati dalle Volanti

Mentre i poliziotti lo identificavano in Questura, il suo telefono continuava a squillare. A cercarlo, su quello che era una sorta di "cellulare aziendale", era un suo amico, o meglio un collega, per cui alla fine sono scattate le manette. 

Due uomini - un gambiano di venticinque anni regolare in Italia e un connazionale di ventuno anni, irregolare - sono stati arrestati lunedì pomeriggio dagli agenti delle Volanti della Questura di Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il primo a essere bloccato è stato il più grande, che è stato fermato in via dei Transiti alle 15.40: addosso i poliziotti gli hanno trovato 31 grammi di marijuana e 260 euro in contanti. 

Poco dopo in Questura ci è finito anche il 21enne, tradito proprio dalle continue telefonate all'amico arrestato. Gli agenti lo hanno localizzato un paio di ore dopo in via Padova - a pochi passi da via dei Transiti - e lo hanno arrestato dopo averlo trovato in possesso di 36 grammi di "erba" e cinquanta euro. 

Sempre nel pomeriggio di lunedì le manette sono scattate anche per un 33enne - cittadino nigeriano -, che è stato fermato alle Colonne con 25 grammi di marijuana nello zaino e per un 29enne tunisino, che ha cercato di scappare in bici dalla Volante, ma è stato fermato in via Vitruvio, in zona stazione Centrale. Nelle sue tasche i poliziotti hanno trovato dieci grammi di cocaina. 

Proprio in Centrale, lo scorso venerdì, i poliziotti avevano arrestato "Maria", una gambiana di ventisette anni ritenuta dagli investigatori la "matrona" di molti pusher della zona. Negli ultimi tre anni, le strade della donna e della polizia si erano incrociate per quindici volte. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • La gambiana e' conosciuta anche come 'Maria Giovanna" dai topi di fogna drogati italiani, "Maria Juana" dai ratones messicani, e "Maria dell' anima mia" dai t.d.f. in crisi di astinenza, di tutte le nazionalita'.

  • Non ci posso credere...dopo la famosa guerra in "Gambia" giovani risorse che ci pagheranno le pensioni, si trovano a spacciare?Lo trovo razzista, anziché aiutarli a bere mangiare dormire telefono 4g vestiti firmati sigarette li esponiamo ad una vita criminale???dai 200.000 del corteo aiutate i vostri amichetti a tornare liberi eheheh

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Incendi

    Incendio in via Val Lagarina a Milano: uomo di 79 anni trovato morto nel suo appartamento

  • Cultura

    Scala, salta ingresso dei sauditi in cda. Il sindaco: "Restituiremo l'anticipo"

  • Incidenti stradali

    Incidente tra un'auto e una moto in viale Umbria a Milano: grave un motociclista

I più letti della settimana

  • Milano, a CityLife il tiramisù più lungo al mondo: pronte 15mila porzioni in omaggio

  • Milano, sciopero e protesta il 15 marzo per il clima. Percorso corteo e strade chiuse

  • Incidente a Buccinasco, auto pirata investe famiglia e fugge: 4 bimbi travolti, tre sono gravi

  • Operata al Niguarda, in Italia le restano 5 mesi di vita, ma negli Usa c'è speranza: "Aiutateci a salvarla"

  • Operazione da record a Milano: impiantata protesi stampata in 3D, prima volta nel mondo

  • Problemi in volo su un aereo Airbus per l'Oman: torna a Malpensa dopo il decollo

Torna su
MilanoToday è in caricamento