Centro città, trovati con 50mila euro di coca: arrestati due spacciatori

I pusher si trovavano in uno stabile di via Marcona per confezionare dosi di cocaina e marijuana

Cocaina e soldi (foto di repertorio)

Due trentenni di nazionalità albanese sono stati arrestati in centro città dalla Polizia di Stato per detenzione di cocaina, hashish e marijuana ai fini di spaccio. I due connazionali sono stati individuati dagli agenti del commissariato Monforte Vittoria, non lontano dal quale i due pusher gestivano la vendita degli stupefacenti. A seguito dell'operazione, effettuata nel corso dei servizi di controllo del territorio volti a contrastare il fenomeno di spaccio di droga, è stato sequestrato un chilo e mezzo di narcotici.

Il modus operandi degli spacciatori

L.Z. e A.K, rispettivamente 36 e 34 anni, si incontravano regolarmente in orario serale all'interno di un edificio di via Marcona, dove confezionavano le dosi di cocaina e marijuana destinate alla vendita. Il 36enne, poi, si occupava di dare appuntamento ai clienti, che lo contattavano telefonicamente, all'interno dell'abitazione stessa o in via Cadore angolo corso XXII Marzo, nelle vicinanze della fermata Atm. Il primo ad essere arrestato è stato proprio L.Z., che lo scorso 19 giugno gli agenti hanno bloccato e arrestato dopo averlo trovato in possesso di 300 grammi di marijuana, 7 grammi di cocaina suddivisa in undici involucri, un bilancino, materiale per il confezionamento e oltre 1.700 euro in contanti.

Ma le indagini degli agenti non si sono fermate con l'arresto di L.Z, proseguendo per rintracciare anche il secondo pusher, già avvistato dalla polizia insieme a un noto tossicodipendente della zona. Il 12 luglio, una volta identificato il domicilio di A.K., in piazza Santa Maria del Suffragio, i poliziotti l'hanno perquisito, rinvenendo un chilo di marijuana, 20 grammi di hashish, oltre 6mila e 500 euro, una scatola con 19 bottiglie di profumo, una carta di credito, cinque orologi e 68 cinturini. Il 34enne - che come il suo connazionale dava appuntamento ai suoi clienti al telefono, incontrandoli poi tra piazza Santa Maria del Suffragio, via Foldi, corso XXII Marzo oppure via Archimede - è stato quindi arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, ed è ora indagato anche per ricettazione, occupazione abusiva e furto di energia elettrica. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (24)

  • Una volta arrestati .....catene alle caviglie e giù nelle cave a spaccare roccia per 10 ore .... E poi pane e acqua

  • Milano Today è il braccio armato sel giornale Libero...

  • Milano Today praticamente è il braccio armato di Libero.. titoloni urlati extracomunitari, zingari. Top assoluto da leggere auezt estate in spiaggia

    • Pensa un po se i delinquenti sono quasi tutti risorse cosa debbono scrivere ingegnere di Pavia al posto di spacciatore albanese?

  • Abanesi bestie. Droga e buttane per strada e basta. Allontanarsi! Basta gente chi arrivano col gommone per fare schifo in Italia. Questi degradi umani o meglio non umani cosa vuoi fare? Sindaco Sala oggi sei andato a ciurlare al gay prid o a fare il picnic coi marocchini? Fatti vedere il cervello.

  • Carcere duro a queste gente ed espulsione forzata dal nostro paese a fine pena.

  • E alè, qui albanesi, in altri articoli egiziani, poi marocchini, tunisini, cingalesi, altri ancora filippini e/o cinesi....imbarazzante come sembri MondoMarcioToday...e invece succede tutto qui da noi, a casa nostra....e Sala va a pranzo al parco

    • sai cos è che è vero che la percentuale di chi vende al dettaglio sono stranieri ma nessuno scrive la nazionalità di chi consuma e italiana. io sostengo che se non ci fosse tanta richiesta non ci sarebbe offerta..è solo un pensiero ovviamente..

      • Ovvio che c'è richiesta da parte d italiani, marocchini. Ecc ecc ma il fatto è che sono sempre loro a delinquere in questa materia

        • Avatar anonimo di Il Santo
          Il Santo

          Giusto,difatti mafia camorra e ndrangheda,tutte con al vertice stranieri malede tti, adesso vendono popcorn all'ingrosso, che è il nuovo business internazionale.

          • Tu non hai il diritto di parola qui. Miscredente

            • Avatar anonimo di Il Santo
              Il Santo

              Qui, fortunatamente, tutti hanno diritto di parola, dovresti essertene accorto dalle idiozie prive di signi******to che "posti",usando un numero assai limitato di parole,sintomo di scarsa intelligenza ed al contempo di profonda, molto profonda, ignoranza.Ricorda, inoltre,che non puoi ordinare niente a nessuno.

              • Lei parla in modo molto forbito invece ... ha studiato e preso la Laurea alla Bocconi ? Ovviamente la prendo in giro gente come lei non mi interessa ma mi diverte e basta. Siete i miei topolini e mi piace vedervi scrivere le risposte più ovvie di questo mondo. Prevedibili Detto questo, torno nel personaggio

                • Avatar anonimo di Il Santo
                  Il Santo

                  Da bravo povero fesso, hai sentito la necessità di giusti******rti,i topolini, quindi,pare siano nella tua testolina a far girare la ruota.

                • caro Luca è innegabile che la forza lavoro( il puecher) untimame nte e straniero...ma chi importa per tonellate schifezza in Italia sono i nostri connazionali italiani...e nello specifico Andranghetisti calabresi..perciò si possono condividere o no o post del. Santo ma la roba che vendono i " Marocchini" come dite voi la importano i nostri connazionali. e su questo poco c'è da ribadire. ripeto io non sono il difensore di nessuno non batto bandiera di nessun partito ma prima di giudicare dobbiamo togliere le mele marcie dal nostro cestino.

                • Quello ha preso la laurea alla bucchin e mammt. Cornuto grande guarda che i santi si fanno dopo morti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Milano, parte la lotta contro i biglietti Atm a 2 euro: tornelli bloccati in metro e ticket 'gratis'

  • Cronaca

    Ladri smurano la cassaforte e la calano con abiti e lenzuola: maxi colpo da 250mila euro

  • Cronaca

    "Sono un giornalista di MilanoToday": finto cronista entra al workshop, ruba e scappa

  • Incidenti stradali

    Cade in bici e resta incastrato per 35 ore in un canale: trovato dopo due giorni di ricerche

I più letti della settimana

  • Milano, aggredisce i poliziotti con un coltello: "Vi sgozzo, paese di me...", 23enne arrestato

  • Incidente in A8, Suv tampona camion e si ribalta: morti due ragazzi, altri due feriti. Foto

  • Alba di sangue a Milano, ragazzo accoltellato al culmine di una rissa fuori dalla discoteca

  • Volo Alitalia Milano-New York riatterra dopo pochi minuti a Malpensa

  • Terremoto vicino a Milano, registrata scossa di magnitudo 2.5 a Robecco sul Naviglio

  • Sciopero generale dei mezzi: a Milano venerdì rischio stop a metro, tram, autobus Atm e treni

Torna su
MilanoToday è in caricamento