Va a spacciare con l’auto del car sharing, ma l’odore di marijuana attira i carabinieri: preso

In manette è finito un ventenne di Affori, incensurato. I carabinieri, che lo hanno fermato a Bresso giovedì sera, sono stati attirati dal suo comportamento e da un odore molto forte

Il ragazzo era a bordo di un'auto del car sharing - Foto repertorio

Forse credeva che, proprio grazie a quell’auto, nessuno lo avrebbe fermato. E magari era convinto che alla guida di una macchina così “famosa” avesse campo libero. Niente affatto, invece. Anche perché la particolare vettura a bordo della quale girava lasciava dietro di sé una strana “scia”. 

Giovedì sera, i carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato, a Bresso, un ventenne milanese accusato di spaccio di sostanze stupefacenti. Le strade dei militari e del ragazzo si sono incrociate quando gli uomini dell’arma hanno fermato l’auto del car sharing del giovane. 

I carabinieri, insospettiti dal comportamento del conducente e dal forte odore che proveniva dall’interno della macchina, hanno deciso di perquisire il ventenne e la stessa auto. In pochi secondi, i militari hanno trovato il motivo di quello strano odore: sessanta grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, nascosta nel veicolo. 

A quel punto, per il ragazzo sono scattate le manette. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Milano, scoperto un negozio di vestiti rubati: blitz della locale in zona corso Buenos Aires

    • Cronaca

      Metropolitana lilla (M5) sospesa tra Lotto e San Siro "per verifiche": tutte le info di Atm

    • Video

      Rapina nel campo rom, rubati 25mila euro: carabinieri a caccia dei ladri a Chiesa Rossa

    • Cronaca

      Foto e selfie "porno" con i cadaveri di Real Bodies: tre ragazzine rischiano una denuncia

    I più letti della settimana

    • All’aeroporto di Malpensa arrivano le “mini camere” in stile hotel per dormire | Video

    • Grave incidente nel tunnel di viale Lunigiana, sotto la Stazione: morto giovane motociclista

    • Milano, ripartono i lavori per prolungare le metro M1 e M5: ecco tutte le nuove fermate

    • Omicidio a Milano, il racconto del marito: “Abbiamo fatto l’amore, poi l’ho ammazzata”

    • “Ogni sera mi legava, dopo mi violentava”: parlano le vittime del seviziatore di profughi

    • Va a mangiare al ristorante e blocca tram: sposta il suv scocciato dopo mezz'ora

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento