Spacciava nelle campagne, arrestato: aveva quasi 300 grammi di droga

Eroina e cocaina nelle campagne di Santo Stefano Ticino

Repertorio

Lo avevano già visto varie volte nelle campagne di Santo Stefano Ticino, nella Città Metropolitana di Milano, mentre spacciava droga. E lo tenevano d'occhio. Così, nonostante l'uomo avesse cambiato zona, comunque sempre nei paraggi, per i carabinieri della stazione di Corbetta non è stato difficile ritrovarlo.

Nella tarda mattinata del 27 dicembre i militari lo hanno infine fermato. Si tratta di un marocchino di 32 anni, risultato pregiudicato, irregolare in Italia e senza fissa dimora. Perquisito, aveva addosso 150 grammi di cocaina, 120 di eroina, un bilancino di precisione per preparare le dosi e 1.500 euro in contanti, dei quali non è riuscito a giustificare la provenienza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così i carabinieri lo hanno arrestato e portato a San Vittore. L'uomo si posizionava in campagna ma non lontano da una strada statale in modo da essere facilmente visibile ai suoi clienti. E non solo a loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Bonus bici, come sarà e come richiederlo. Retroattivo al 4 maggio ma servono le credenziali Spid

  • Coronavirus, distanziamento al ristorante: in Lombardia regole diverse ed è polemica

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Bollettino coronavirus Lombardia e Milano: solo 8 contagi a Milano, 620 positivi in meno in Lombardia

  • Bollettino Lombardia martedì 19 maggio: sempre più guariti, ma risalgono morti e contagi

Torna su
MilanoToday è in caricamento