Ortomercato: spaccia cocaina nel suo ufficio, arrestato

L'uomo è titolare di un'impresa di pulizie che ha vinto il bando per il mercato ittico e quello dei fiori

Il video realizzato dalla polizia locale che documenta l'arresto

Il titolare di una impresa di pulizie che opera all'interno dell'Ortomercato è stato arrestato per spaccio di cocaina. L'operazione è stata compiuta dalla polizia locale di Milano in seguito ad una segnalazione "interna". Le indagini sono state condotte installando telecamere all'interno dell'ufficio dell'uomo, grazie alla collaborazione di Sogemi (la società comunale che gestisce i mercati generali). Il processo per direttissima ha poi convalidato l'arresto e comminato all'uomo i domiciliari.

La vendita della droga veniva effettuata proprio nell'ufficio a disposizione dell'uomo, presso il mercato dei fiori. D.M. ha infatti vinto l'appalto di pulizie del mercato dei fiori e di quello del pesce. Ha precedenti specifici: è stato condannato, in passato, a dodici anni per spaccio. 

Video | Arresto "in diretta video"

frame arresto ortomercato-2

L'uomo si recava in ufficio di primissima mattina e, dalle sei e mezza alle sette e mezza, vendeva la droga. Poi, per il resto della giornata, svolgeva il normale lavoro. La polizia locale si è appostata e ha seguito un cliente, entrando poi nell'ufficio mentre avveniva la consegna della cocaina: di conseguenza è scattato l'arresto in flagranza di reato. All'interno dell'ufficio l'uomo custodiva le dosi pronte per essere cedute e un bilancino di precisione per pesare la cocaina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento