Dosi di "ice" in casa: preso pusher di shaboo

L'uomo, un filippino di quarantacinque anni, è stato arrestato dalla polizia. I dettagli

Foto repertorio

I poliziotti sono andati a casa sua per controllare che stesse rispettando le prescrizioni del giudice. E da quella stessa casa lo hanno portato via in manette. 

Un uomo di quarantacinque anni, un cittadino filippino regolare in Italia, è stato arrestato mercoledì sera dagli agenti del Commissariato Scalo Romana con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Nonostante fosse sottoposto a misure di sorveglianza, il 45enne - che vive in zona piazza Angilberto II, è stato trovato in possesso di 0,4 grammi di "cloridato di metnfetamina", lo shaboo tanto diffuso nelle comunità asiatiche che viene venduto in dosi di un decimo di grammo, oltre che di materiale per confezionare le dosi e bilancino di precisione. A quel punto, l'uomo è stato arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, Carrefour compra 28 supermercati Auchan da Conad: "Nessun esubero"

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • Incidente tra filobus Atm e camion Amsa: indagati per omicidio stradale i conducenti

  • Milano, sciopero Trenord in arrivo: treni a rischio per 24 ore e nessuna fascia di garanzia

Torna su
MilanoToday è in caricamento