Sparatoria a Basiano (Milano): ferito un uomo di 43 anni

Sul posto i carabinieri. E' stato colpito al ginocchio. Si tratta di una persona con precedenti per spaccio

Carabinieri

Un uomo di 43 anni è rimasto ferito da colpi d'arma da fuoco nel pomeriggio di martedì, intorno alle 17, a Basiano (Milano), in una zona di campagna.

La stessa vittima ha chiamato i soccorsi: i sanitari del 118 lo hanno medicato sul posto. E' rimasto lievemente ferito al ginocchio e non è in gravi condizioni. Mentre arrivavano i mezzi di soccorso, gli attentatori (ancora senza identità) si sono dileguati. Erano a bordo di una Fiat 500.

Il 43enne, di origini nordafricane, è stato identificato dai carabinieri di Vimercate (che conducono le indagini): alle spalle ha diversi precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo gli investigatori, la gestione dello spaccio di droga potrebbe essere stato movente della gambizzazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento