homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Spara ai genitali del marito e poi cerca di uccidersi a Bernate Ticino

E' accaduto all'una di pomeriggio di giovedì 17 dicembre. Il marito e' stato centrato da un colpo agli organi genitali ed e' stato trasportato all'ospedale di Magenta. E' grave ma non in pericolo di vita

Sul posto i carabinieri

Tragedia a Bernate Ticino, in via del Porto, una zona residenziale, all'una di pomeriggio di giovedì 17 dicembre.

Una donna di 67 anni ha sparato al marito di 69 anni, Roberto Marsi, ai genitali. Poi ha rivolto l'arma contro di sé, esplodendo un altro colpo. Il tutto all'interno dell'appartamento della coppia. I carabinieri sono arrivati sul posto per accertare la dinamica mentre i medici si sono messi all'opera. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Magenta e non è in pericolo di vita. Lui stesso ha fornito la prima ricostruzione.

Niente da fare invece per la donna, le cui condizioni sono apparse immediatamente disperate. Nonostante il tentativo di rianimazione da parte dei sanitari è deceduta. Si chiamava Maria Luisa Mazzanti ed era affetta da sindrome bipolare.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • San Donato

      Imbrattano carrozze metro' Atm a San Donato: presi due vandali, arrestati

    • Porta Romana

      Palpeggia ragazzina di 12 anni al parchetto, arrestato

    • Baggio

      Manda a fuoco la moglie durante un litigio in casa, arrestato

    • Cronaca

      La truffa scorre sul web: case vacanza inesistenti, 22 denunciati

    I più letti della settimana

    • Milano, chiusa la stazione metro di Zara per “motivi di sicurezza”: poliziotti sul posto

    • Incidente a Linate, Peschiera Borromeo: travolto da un collega col suv, uomo muore

    • Borsetta abbandonata nella fermata metro di Zara: interrotte la lilla (M5) e la gialla (M3)

    • Milano, due ventenni accoltellati dopo la discoteca: trovati feriti in metropolitana

    • Vuole farsi un selfie ma precipita per cinque metri: grave ragazzino 16enne a Gorgonzola

    • Abbagliato dal sole, travolge e uccide un collega alle Poste: Carmine lascia due figli

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento