Colpi di fucile al Parco Sempione: poliziotti e militari aggrediti da un gruppetto di africani

Una pattuglia di polizia ed esercito è stata aggredita durante un controllo

Polizia

Un poliziotto e un militare feriti. Uno con alcune contusioni alla spalla e al ginocchio e l'altro con un occhio tumefatto. Due arresti. E poi due colpi di fucile sparati in aria da parte di un soldato, nel tentativo di far arretrare un ragazzo senegalese che cercava di strappare l'arma dalle mani di un collega.

E' la trama di quanto è avvenuto nella tarda serata di giovedì all'interno del centralissimo Parco Sempione di Milano (LEGGI: ragazza intrappolata e violentata al Sempione). La zuffa è cominciata quando, intorno alle venti e trenta, una pattuglia mista polizia di Stato-esercito italiano ha fermato due cittadini africani per un controllo. La coppia di ragazzi ha subito opposto resistenza, secondo le informazioni degli agenti intervenuti, e ne è scaturita una colluttazione. 

Uno dei giovani fermati ha chiesto aiuto ad altri ragazzi stranieri presenti. Uno di questi ha cercato di aiutarlo scagliando la propria bicicletta contro le forze dell'ordine. A quel punto, il ragazzo ha cercato di strappare il fucile ad uno dei soldati. Immediatamente - secondo la ricostruzione della questura - un altro militare presente ha sparato un paio di colpi in aria.

Nel fuggi fuggi generale, gli agenti hanno bloccato le due persone che avevano dato il la allo spiacevole episodio: sono due senegalesi di ventotto e venticinque anni.

Sul posto sono intervenute due ambulanze del 118 per soccorrere i feriti. Sono stati trasportati al Fatebenefratelli e alla Clinica Città Studi. Nessuno, fortunatamente, è in gravi condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Cercano di accoltellare Brumotti in centro a Monza: salvato dal giubbotto antiproiettile

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

Torna su
MilanoToday è in caricamento