Milano, folli corse in moto e colpi di pistola per il video del rapper: quattro 20enni denunciati

Gli agenti hanno fermato 24 persone che stavano girando immagini per una clip musicale

Un frame del video

Due moto che sfrecciano su una sola ruota. Uno dei passeggeri, con il volto coperto da un passamontagna bianco, che spara in aria colpi di pistola. E lì vicino una ventina di giovani a fare da contorno. 

Sono i frame del folle "film" andato in scena domenica pomeriggio tra le vie di Bruzzano, dove ventiquattro ragazzi si sono riuniti per girare la clip della canzone di un rapper milanese. L'allarme è scattato quando diversi residenti di via Giuditta Pasta e via Grisi hanno telefonato al 112 segnalando di aver sentito esplodere diversi colpi di pistola. 

A quel punto gli agenti del commissariato Comasina sono andati a verificare e al loro arrivo hanno visto due potenti moto viaggiare impennate e uno dei ragazzi sparare in aria. I poliziotti hanno controllato tutti i ventiquattro ragazzi presenti, tra cui alcuni minorenni, e hanno denunciato quattro di loro - due 20enni, un 23enne e un 25enne, per i reati di procurato allarme ed esplosione di colpi. 

Le due motociclette sono risultate senza assicurazione e sono state sequestrate. Stesso destino per la pistola, poi risultata un'arma a salve senza tappo rosso, e per i proiettili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Orrore a Milano, ragazzo trovato morto in casa: cadavere in avanzato stato di decomposizione

  • Incidente a Cesano, travolta da un bus Atm mentre attraversa sulle strisce: è grave

  • Milano, la metro cresce ancora: dal governo arrivano i soldi per prolungare la linea rossa

  • Un ponte sospeso, store "sperimentali", 190 negozi: ecco il nuovo mega mall di Milano

  • Scuole, ecco i licei e gli istituti di Milano dove il diploma vale oro: la classifica completa 2019

  • Metro linea gialla M3: uomo perde la vita, circolazione bloccata

Torna su
MilanoToday è in caricamento